22/06/2016

Grandi degustazioni al Festival Franciacorta

Appuntamento estivo con la kermesse franciacortina: fino al 3 luglio musica, happening, mostre, brindisi e assaggi prelibati

Un appuntamento per salutare l’estate, assaggiare ottimi vini e godere delle bellezze naturali del territorio bresciano: torna il Festival Franciacorta d’estate, la manifestazione organizzata dalla Strada del Franciacorta che valorizza la produzione vinicola e i protagonisti di una zona ricca di cultura e attrattive turistiche. Fino al 3 luglio eventi culturali e enogastronomici animeranno paesi, luoghi di particolare interesse storico artistico e le cantine franciacortine.

Quest’anno l’evento sarà ancora più ricco visto che si svolge in concomitanza con l’installazione dell’artista bulgaro Christo, che ha realizzato una passerella galleggiante che attraversa il lago per 3 km da Sulzano a Monte Isola. Il clou della manifestazione sarà sabato 25 e domenica 26 giugno, due giorni di grande festa con protagonisti vini e prodotti, vignaioli e chef che, insieme, contribuiscono a rendere unico questo straordinario territorio, amatissimo dagli enoturisti italiani e stranieri.

Il programma di sabato 25

La giornata di sabato 25 sarà dedicata alla scoperta del territorio, dei suoi vini, dei suoi prodotti e dei suoi cibi. Le cantine organizzeranno micro eventi a tema, visite guidate e degustazioni. Aperte al pubblico anche le aziende di prodotti tipici e le distillerie, che sveleranno ai visitatori i segreti delle loro lavorazioni. Il sabato sera sarà all’insegna di un grande evento diffuso su tutto il territorio, che coinvolgerà ristoranti, trattorie e agriturismi associati alla Strada del Franciacorta, ciascuno dei quali proporrà un menu speciale dedicato alla cultura enogastronomica locale. I piatti saranno abbinati a varie tipologie di Franciacorta, per dare la possibilità agli ospiti di scoprire tutte le sfumature di questo vino.

Il clou sabato e domenica prossimi, con il pic nic d’autore firmato dai migliori chef della zona, insieme ad alcuni dei loro colleghi più famosi di tutt’Italia

Il programma di domenica 26

Anche domenica 26 giugno l’appuntamento è “en plein air”: il giardino dello storico Palazzo Monti della Corte di Nigoline di Corte Franca, fra le più suggestive dimore nobiliari franciacortine, accoglierà una festa all’insegna dello street food. Inoltre sarà allestito un banco d’assaggio dove oltre 60 cantine metteranno in degustazione varie tipologie di Franciacorta. La parte “food” sarà curata da alcuni degli chef più conosciuti del territorio, accompagnati da amici da altre parti d’Italia: tra i protagonisti Stefano Cerveni, Fabio Abbattista, Ennio Zanoletti, Simone Gaibina, Alberto Bittu, Matteo Cocchetti, Andrea Martinelli, Fabrizio Albini, Alessandro Cappotto, Vittorio Fusari, Lorenzo Cogo, Corrado Scaglione e Piercarlo Zanotti.

Ai partecipanti sarà data una coperta da pic nic da stendere nel prato su cui sedersi per degustare i piatti. Dalle 18 in poi lo scenario cambierà per dare spazio all’aperitivo e alla festa finale con musica e dj set, assaggi di Franciacorta, aperitivo e barbecue. L’ingresso per gli adulti costa 20 euro e dà diritto a 4 “gettoni” che comprendono una degustazione di Franciacorta, uno street food d’autore e un gelato. I biglietti si potranno acquistare domenica direttamente a Palazzo Monti della Corte di Nigoline, online all’indirizzo http://festivalfranciacorta.eventbrite.it e all’Infopoint del Franciacorta Outlet Village di Rodengo Saiano.

Gli altri appuntamenti del week end

Tour in bicicletta e nordic walking saranno un altro modo per scoprire chiese, palazzi, edifici storici della zona, come il Castello Oldofredi di Iseo o la Torre Lantieri di Paratico. Per chi vorrà trascorrere il fine settimana in Franciacorta, sono stati messi a punto pacchetti weekend in hotel, agriturismo, campeggio, dimore storiche e bed & breakfast.

Annalisa Leopolda Cavaleri

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017