20/06/2016

Brescia con Gusto

La sedicesima edizione della manifestazione, in programma il 24 giugno, celebrerà i trent’anni di Slow Food

Slow Food spegne trenta candeline. La ricorrenza è davvero importante per la famosa associazione gastronomica e la città di Brescia si appresta a celebrarla con la sedicesima edizione di Brescia con Gusto, l’evento organizzato con la collaborazione del Comune di Brescia che si svolgerà venerdì 24 giugno dalle ore 19.30 alle ore 24. La manifestazione vuole promuovere tutti i prodotti realizzati secondo il criterio di Slow Food “buono, pulito e giusto” ovvero nel rispetto dell’ambiente, della biodiversità, della produzione e di chi lo produce.

Il pubblico potrà sperimentare cinque diversi itinerari di degustazione che animeranno il centro storico della città grazie a 80 protagonisti tra ristoratori e produttori vinicoli e 50 produttori di materie prime provenienti da Brescia e dalle altre province della Lombardia Orientale. Slow Food Brescia ha infatti aderito al progetto European Region of Gastronomy 2017 condividendo i princìpi di cultura del buon cibo, della tutela e della valorizzazione turistica del territorio e dell’educazione alimentare. I menu proposti durante la rassegna rappresenteranno le eccellenze delle province di Bergamo, Cremona e Mantova con una particolare attenzione ai Presidi Slow Food e ai locali presenti nella guida Osterie d’Italia. Vini e birre arriveranno anche dalle città gemellate con Brescia: Logroño, Betlemme, Darmstadt e Troyes.

 

Il ricavato della manifestazione sosterrà il progetto “10.000 orti in Africa” della Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus

Si conferma l’obiettivo benefico della manifestazione: il ricavato verrà destinato alla Fondazione per la Biodiversità per sostenere il progetto “10.000 orti in Africa”, dedicato alla realizzazione di orti buoni, puliti e giusti nelle scuole e nei villaggi africani. Parte del ricavato verrà anche investito per l’organizzazione del viaggio a Terra Madre Salone del Gusto di 4000 delegati di 160 diversi paesi e di oltre 1500 Comunità del Cibo.

Nel sito www.slowfoodbrescia.it si possono visionare tutti gli itinerari programmati con le rispettive offerte gastronomiche e il calendario degli eventi collaterali, inoltre si può acquistare il biglietto d’ingresso (ridotto per i soci Slow Food).

Giulia Corradetti

 

Foto in copertina: Brescia, Piazza della Loggia

 

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017