14/01/2019

FESTA DI SANT'ANTONIO

Il 17 gennaio il mondo contadino celebra Sant’Antonio, e l’agriturismo mantovano, con i mercati contadini della nostra provincia, si prepara a festeggiare

Il 17 gennaio il mondo contadino celebra Sant’Antonio, e l’agriturismo mantovano, con i mercati contadini della nostra provincia, si prepara a festeggiare. Il Santo Abate fu scelto dagli abitanti delle campagne quale protettore delle loro bestie e fu allora che accanto alla figura del santo comparve il porcellino rosa, simbolo di salute e di prosperità. Presente in ogni stalla nell’atto di benedire il bestiame, la sua immagine proteggeva il benessere degli animali della corte. Nella giornata dedicata a Sant’Antonio, durante la S. Messa, il parroco impartisce la benedizione del sale che ogni persona porta in chiesa. Il sale, segno spesso di “saggezza” una volta benedetto veniva consumato come prevenzione per le malattie.

Sant’Antonio è una figura molto significativa per la cultura e la religiosità contadina e ancora oggi, è parte integrante dell’immaginario collettivo. Per questo motivo, anche quest’anno viene celebrata attraverso numerose iniziative promosse dal Consorzio agrituristico mantovano.

Nel corso della settimana, nei mercati contadini della provincia sarà presente la bellissima statua lignea del Santo e vi sarà la benedizione degli animali da compagnia con successiva degustazione di dolci di fattoria tipici di questa giornata:

  • martedì 15 alle 10.30 con Don Gianpaolo Genova al mercato contadino di Borgochiesanuova in strada Chiesanuova,8
  • giovedì 17 alle 10.45 al mercato contadino di Guastalla, in piazza Mazzini
  • venerdì 18 invece, l’appuntamento è al mercato contadino di Suzzara, sempre alle 10.30 in piazza Garibaldi.
  • Sabato 19, sempre alle 10.30 la benedizione degli animali con Don Franco Murandi e la degustazione di dolci arriva sul Lungorio di Mantova, mentre
  • Domenica 20 l’iniziativa si sposta al mercato contadino di Porto Mantovano in piazza Resistenza sempre alle 10.30.

 

Sabato 19 pomeriggio alle 15.30 (su prenotazione) nella sede del Consorzio Agrituristico Mantovano in strada Chiesanuova, 8 si svolgerà un corso di cucina per bambini: con la nostra docente Elena Garosi si cucineranno dolci tipici di questa giornata. Alla fine del corso i piccoli potranno portarsi a casa le loro “creazioni” e mangiarle in famiglia. Info e prenotazioni 0376.324889.

Alcuni agriturismi propongono appuntamenti gastronomici pensati per l’occasione, soprattutto dedicati al maiale, animale sacro a Sant’Antonio. Sabato 19 e domenica 20 gennaio a Corte Valle San Martino di Moglia “Festa di Sant’Antonio. Filos tra cultura, tradizioni e convivio a tema”. Programma della festa: il dott. Alessandro Camurri parlerà dei valori nutrizionali dei salumi stagionati, avrà luogo la benedizione

 

 

 

 

degli animali. Menù a tema con i piatti della tradizione dove protagonista sarà ovviamente il maiale. Prenotazione obbligatoria allo 0376/557943.

 

All’agriturismo Porcalora di Roncoferraro invece, da giovedì 17 a domenica 20 protagonista è il maiale con 2 menu’ a tema. Domenica 20 dalle 14.00 benedizione degli animali e a seguire frittelle, vin brulè e cioccolata calda a offerta libera per la parrocchia. Prenotazioni al: 342/0243231

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017