12/03/2018

Il piatto del mese di East Lombardy: Trota del Garda

All’aeroporto di Orio al Serio la ricetta firmata da Paola Betta e Manuel Garbellini: sarà servita per tutto marzo

Terminata l’esperienza triennale sulla sponda bresciana del Lago di Garda, in quel di Salò con il ristorante Le Antiche RivePaola Betta Manuel Garbellini stanno preparando nuovi progetti. Nel frattempo, però, i due hanno “consegnato” nelle mani di Vittorio Fusari la ricetta della Trota del Garda, che fino al 31 marzo sarà il piatto del mese di East Lombardy al WineGate 11 della food court “Italy loves food” all’aeroporto di Orio al Serio insieme a una degustazione di formaggi, una bottiglia di S. Pellegrino e un calice di Franciacorta.

«Sin dal momento della presentazione di East Lombardy abbiamo aderito con entusiasmo al progetto perché crediamo nella tutela del territorio e delle eccellenze», dice Paola Betta presentando il piatto preparato insieme a Manuel Garbellini. «Anche la cucina mia e di Manuel ha sempre tratto ispirazione dal territorio perché quando un turista arriva in un luogo come il lago di Garda gradisce assaggiare i prodotti di quel posto e bere i vini locali», continua Paola che, insieme con il compagno, nel progetto precedente aveva valorizzato al massimo gli ingredienti del territorio e produzioni indigene come i vini della Valtenesi, lo zafferano di Pozzolengo, farine e formaggi rigorosamente della zona.

La Trota del Garda, «che è un pescato del lago», servita al WineGate11 è preparata con olio agrumato e burro di malga locali, «un piatto che, in tutto e per tutto, rappresenta il nostro territorio». Un incrocio di ingredienti così come è un incrocio quello delle vite di Betta e Garbellini. «I nostri percorsi si sono incontrati nel nostro progetto che, poi, si è rispecchiato nell’iniziativa East Lombardy». Paola e Manuel fanno anche parte della Comunità del cibo dell’originale Tortello amaro di Castel Goffredo. «Era un piatto che servivamo nel ristorante che abbiamo gestito fino alla fine di febbraio e che riproporremo – conclude - non appena saremo pronti a presentare il nostro nuovo locale».

di Mariella Caruso

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017