23/11/2017

Terra di Virgilio: nel Mantovano un progetto che unisce sviluppo del territorio, sana alimentazione e solidarietà

Favorisce l’incontro tra produzione di qualità e ristorazione collettiva, l’inserimento lavorativo delle persone svantaggiate, il rispetto delle risorse

Un patrimonio unico, di cultura e qualità alimentare. Questo è il territorio mantovano, con le sue risorse naturali e le sue eccellenze gastronomiche. Dove a far la differenza sono le persone, le cooperative e le aziende, che rappresentano al meglio la storia sociale ed economica della provincia. Per valorizzarlo, favorendo l’incontro tra produzione e ristorazione collettiva, nel 2013 ha preso vita “Terra di Virgilio”, un progetto che si trasforma in un marchio per identificare la produzione locale di qualità, promuovendo la sana alimentazione e lo sviluppo sostenibile del territorio mantovano.

Ripartire dalla terra - La terra è - insieme all’aria e all’acqua - la risorsa naturale per eccellenza, perché sostiene l’alimentazione, la salute, la vita di ciascuno di noi. Rappresenta la fortuna e la ricchezza di una zona o di una provincia, come quella mantovana, dove l’attività agricola è alla base della tradizione gastronomica e dell’identità culturale, fondata sulla qualità alimentare.

Per promuovere naturalità, sostenibilità e sana alimentazione - Prendersi cura della terra diventa quindi il primo passo per la valorizzazione di un territorio a 360°. Da come viene coltivata, trattata, tutelata dipende il benessere degli animali, dell’uomo e la diffusione della cultura del cibo. Proprio da questa consapevolezza prende vita il progetto mantovano Terra di Virgilio, promosso dal Comune di Borgo Virgilio, teso a coinvolgere i produttori mantovani in un percorso di continuo miglioramento qualitativo dei processi produttivi inteso come responsabilità verso le risorse naturali - terra, acqua e aria, appunto - e verso il mantenimento della coesione sociale.

Prendersi cura della terra diventa quindi il primo passo per la valorizzazione di un territorio a 360°. Da come viene coltivata, trattata, tutelata dipende il benessere degli animali, dell’uomo e la diffusione della cultura del cibo

Valorizzando la funzione sociale dell’agricoltura - Terra di Virgilio è un progetto di educazione alimentare e sociale. Che mira all’incontro tra produzione di qualità e ristorazione collettiva, perché i pasti consumati nelle scuole rappresentino un’occasione per imparare ad alimentarsi in modo sano e concepire l’alimentazione come uno strumento di prevenzione. Ma punta contemporaneamente alla valorizzazione del capitale umano perché la qualità è anche rispetto delle persone. E a questo fine favorisce l’inserimento di giovani svantaggiati nel mondo dell’agricoltura, come le persone in situazione di difficoltà e a rischio di emarginazione.

Valorizzando il ruolo della comunità - L’obiettivo finale è quello di rivolgersi a tutta la comunità. Per questa ragione uno dei focus del progetto è la promozione degli orti sociali urbani, per creare relazioni di vicinanza, scambio e integrazione fra i partecipanti al progetto e i cittadini sensibili al tema dell’agricoltura naturale. Aumentando in questo modo il senso di appartenenza alla comunità - attraverso la rigenerazione e la valorizzazione di uno spazio pubblico a elevata fruizione da parte dei cittadini - con un’attenzione sempre maggiore al tema della sostenibilità ambientale e della sana alimentazione.

di Elisa Nata

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017

Main sponsor

Clicca sui loghi per leggere le news

Partner