06/10/2017

Franciacorta in Bianco, tutto il buono del cacio

Al via la XXII edizione della rassegna dedicata ai migliori formaggi: a Castegnato dal 6 all’8 ottobre le bontà di sempre ma anche tante novità, come la nuova area Eccellenza dei sapori d’Italia

Il 2017 è l’anno della biodiversità per la XXII edizione della rassegna nazionale di prodotti lattiero-caseari Franciacorta in Bianco, che si terrà nel weekend del 6-8 ottobre a Castegnato, in provincia di Brescia, nel centro del territorio di East Lombardy.

Previsto il debutto della nuova area Eccellenza dei sapori d’Italia: una rappresentazione itinerante in cui trovare grandi formaggi, dall’Asiago alla Fontina, dal Canestrato di Moliterno al Puzzone di Moena, accanto a paste fresche, salumi e conserve. Insieme alla novità, la storia della rassegna: 60 tra consorzi, caseifici, rivenditori, che porteranno all’attenzione del pubblico oltre 200 tipologie di formaggi differenti.

Un’altra novità sarà Osteria Golosa: saranno qui serviti gnocchi e paste ripiene ai formaggi, senza dimenticare la proposta vegana e di burger “in bianco”, il tutto abbinato a vini provenienti da ogni regione italiana. Saranno molte le isole di street food, accanto alle bontà più tradizionali lombarde ed altre provenienti da tutta la Penisola. Al debutto è anche la Formaggeria d’Italia, in cui trovare le più curiose produzione nazionali ma anche la consueta presenza dei malgari che tornano dagli alpeggi con i formaggi realizzati d’estate.

Un’altra novità sarà Osteria Golosa: saranno qui serviti gnocchi e paste ripiene ai formaggi, senza dimenticare la proposta vegana e di burger “in bianco”, il tutto abbinato a vini provenienti da ogni regione italiana

La giornata del sabato è quella dedicata alla cucina d’autore con il formaggio: alle 17 Sergio Barzetti, direttamente da La Prova del Cuoco, e il giornalista Paolo Massobrio si confronteranno su questo tema. Il tutto senza dimenticarsi dei più piccini, grazie ai laboratori Bimbi Chef. E ancora: anche quest’anno si terranno degustazioni guidate dai Maestri dell’Onaf, l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi; inoltre, per il XX anno, si gareggierà per il concorso nazionale di assaggio di formaggi, aperto non solo agli espositori, ma anche a tutti i produttori di formaggi italiani ed esteri. Al link il modulo di iscrizione al concorso, che si terrà sabato 7 alle 15,30.

Al sito franciacortainbianco.it il programma completo della tre giorni, costo d’ingresso 3€, 2€ quello ridotto; accesso gratuito ai minori di 12 anni. Venerdì 6 apertura dalle 20 alle 23, preceduta alle 18,30 dal convegno a cura di Coldiretti “Giovani, latte e non solo!”; sabato 7 apertura dalle 9 alle 23; domenica 8 dalle 9 alle 20. 

di Chiara Nicolini

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017