19/08/2017

Al Via Vai i grandi sapori della Bassa

La storica trattoria di Ripalta Cremasca, sperduta nella brumosa campagna, propone i piatti di sempre, ottimamente eseguiti. Notevolissima anche la cantina, con chicche selezionate dallo chef Stefano Fagioli

La Trattoria Via Vai non è semplice da trovare. Si trova nella frazione Bolzone, vicino a Ripalta Cremasca, sperduta nella brumosa campagna della Pianura Padana tra aie dove starnazzano gli animali da cortile, lunghe distese di campi coltivati e la placida e concreta vita contadina a portata di mano.

Qui si entra in un’altra dimensione, e i tempi si dilatano, magari anche a tavola, soffermandosi sulle delizie che la famiglia Fagioli offre agli avventori in un bel locale tutt’altro che spartano, ma che nei suoi trent’anni di celebrata carriera ha saputo rendersi moderno mantenendo nel contempo un piacevole stile rurale.

E’ un luogo dopo i sapori non cambiano quasi mai, ma dove anche per questo è bello ritrovare i classici Tortelli Cremaschi, il paté e tutte le preparazioni a base di fegato d’oca che rappresentano un must del locale, insieme alla Minestra di riso e fegatini o al Riso con le rape.

E’ un luogo dopo i sapori non cambiano quasi mai, ma dove anche per questo è bello ritrovare i classici Tortelli Cremaschi, il paté e tutte le preparazioni a base di fegato d’oca che rappresentano un must del locale, insieme alla Minestra di riso e fegatini o al Riso con le rape

Territorio e tradizione in bella evidenza, dunque, con il valore aggiunto del padrone di casa, Stefano Fagioli, che ormai da qualche stagione svolge il duplice ruolo di cuoco e di oste che accoglie la clientela. A dargli una mano in cucina ci sono due giovani e brillanti aiutanti ai fornelli, Nicolò Pozzali e Katia Gnidan, che hanno saputo aggiungere estro e ricerca al menu.

Infine vale la pena ricordare altri due aspetti fondamentali della trattoria: l’ottima cantina che raccoglie vini non solo italiani di qualità, da sempre una delle passioni del titolare, e poi la ricca programmazione di corsi e, soprattutto, di serate “speciali” distribuite lungo l’intero anno. La faraona, la melanzana, il baccalà, il pesce azzurro, le zucchine, gli asparagi: di volta in volta c’è la possibilità di sorprendersi al tavolo e di vivere serate diverse, dedicate a una singola eccellenza gastronomica, lungo il percorso di divertenti menu degustazione.

Il Via Vai, poi, e in particolar modo nel periodo invernale e delle nebbie, rimane un indirizzo imprescindibile per andare alla scoperta della cucina più succulenta della “bassa”.

 

Trattoria Via Vai
Via Libertà 18 – Località Bolzone
Ripalta Cremasca (Cr)
Tel. 0373.268232
www.trattoriaviavai.it

 

Gualtiero Spotti

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017

Main sponsor

Clicca sui loghi per leggere le news

Partner