CREMONA CELEBRA MONTEVERDI
Con arte, musica ed enogastronomia

Nell’anno del 450° di nascita di Claudio Monteverdi, musicista e compositore internazionale, Cremona e il suo territorio si mettono in luce attraverso una proposta culturale e musicale di altissima qualità.

Concerti, mostre, convegni e percorsi musicali.

Fino al 23 luglio la mostra “Monteverdi e Caravaggio, sonar stromenti e figurar la musica”, al Museo del Violino di Cremona, ricostruirà l’orchestra dell’Orfeo attraverso strumenti originali dell’epoca di Monteverdi, selezionati seguendo le indicazioni annotate nelle prime edizioni a stampa dell’opera, eseguita la prima volta esattamente 410 anni fa.
Nell’ambito delle Celebrazioni Monteverdiane fino al 14 maggio si alterneranno le “Orcheste di primavera”, otto concerti di orchestre giovanili provenienti da tutto il mondo; il concorso internazionale per contrabbassisti “Bottesini” (18-24 aprile), e dal 7 luglio al 17 settembre la terza edizione del Festival Acquedotte, che proprio come l’acqua invaderà Cremona e Salò con 10 appuntamenti musicali che faranno scorrere musica e cultura dal lago al fiume.
Il Teatro Ponchielli di Cremona si trasformerà in un palcoscenico di musica e gastronomia il 15 maggio con “A cena col Maestro”, omaggio a Claudio Monteverdi assieme agli “Apertivi col Maestro”, tre appuntamenti East Lombardy (21 maggio, ore 18, Palazzo Cavalcabò | 27 maggio, ore 19, Teatro Ponchielli | 1 giugno, ore 20, Palazzo Affaitati) per poter gustare pre concerto i prodotti tipici della Lombardia Orientale.
Dal 25 aprile al 27 maggio nella splendida cornice dell’Auditorium Giovanni Arvedi la terza edizione di CremonaJazz presenterà anche quest’anno un cartellone composto da proposte di assoluto livello artistico e prestigiosi nomi della musica. A completare il programma di concerti, si potranno gustare gli appuntamenti di “AperiJazz” che si terranno presso il ristorante del Museo del Violino, “Chiave di Bacco”, dalle 18.30 alle 20.30 in concomitanza con le date dei concerti.
Per conoscere il suono del violino Stradivari, dal giovedì alla domenica fino a giugno sarà possibile ascoltare dal vivo la voce di capolavori della liuteria affidati ad abili solisti con le “Audizioni” al Museo del Violino, attimi di intensa e indimenticabile poesia.

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017

Main sponsor

Clicca sui loghi per leggere le news

Partner