13/04/2017

A Stagno Lombardo una cascina di bontà

La Lago Scuro gestita dalla famiglia Grasselli, nel Cremonese. Loro producono tutto in proprio, e bene: farine per produrre quattro tipi di pane, formaggi bio, uova, salumi, frutta e verdura…

«Alla Cascina Lago Scuro cerchiamo di essere più multi-funzionali possibili per non dipendere interamente da nessuno. Facciamo un poco di tutto: lavoriamo le nostre farine per produrre quattro tipi di pane, produciamo una decina di tipi di formaggi biologici con il nostro latte, abbiamo le galline ovaiole e tre serre e un orto per la coltivazione della verdura». Chi parla è

Luca Grasselli, della Cascina Lago Scuro di Stagno Lombardo, in provincia di Cremona.

Davvero bella la storia della sua famiglia, giunta a Stagno dalla città, «io avevo 5 anni e per me era tutto nuovo». I Grasselli non sono persone che rimangono con le mani in mano: si misero subito a ristrutturare lo stabile e avviarono l’attività, nel 1990. «Ricordo che mi divertivano tutti i lavori che bisognava fare in cascina: che emozione le prime volte che mi hanno fatto mungere! Ci fu subito tanta gente che veniva a mangiare nel weekend...». Oggi la Cascina Lago Scuro è gestita da Luca con la moglie, sempre con l’aiuto dei genitori e anche di otto dipendenti: «Il mio sogno per il futuro sarebbe di differenziare l’offerta gastronomica della cascina aprendo qualche altro punto di ristoro».

Oggi la Cascina Lago Scuro è gestita da Luca con la moglie, sempre con l’aiuto dei genitori e anche di otto dipendenti: «Il mio sogno per il futuro sarebbe di differenziare l’offerta gastronomica della cascina aprendo qualche altro punto di ristoro».

Nel fine settimana, soprattutto nella bella stagione, arrivano i turisti, in auto o in bici, si fermano a dormire qualche notte ed esplorano il territorio. Acquistano formaggi e conserve. «Abbiamo anche un negozio in città, dietro al Duomo. Facciamo un mercato la settimana a Cremona, il venerdì, il mercato dei produttori, poi due mercati al mese a Milano alla Fabbrica del Vapore e quattro mercati all’anno in Francia principalmente a vendere i formaggi. Serviamo anche alcuni ristoranti», spiega papà Fabio Grasselli.

Il figlio ha le idee chiare: «Se vuoi fare cucina tradizionale devi usare i prodotti del territorio. Non solo i prodotti tipici come i salumi, ma anche la frutta e verdura è giusto e importante cercarle nei dintorni». Come fanno loro.

La Cascina Lago Scuro è in via Pagliari 54, a Stagno Lombardo (Cremona)

http://www.cascinalagoscuro.it

 

Foto di Sonia Santagostino

Di Identità Golose

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017

I nostri partner