02/12/2016

Il vademecum del mangiarbene a Cremona

È uscita la nuova edizione di Andiamo a Tavola, la guida gratuita che dal 1984 racconta tutta la provincia golosa, con piatti e indirizzi

È uscita la nuova edizione 2016/2017 della guida Andiamo a Tavola, una grande finestra spalancata sul panorama enogastronomico della provincia di Cremona, giunta alla 26° edizione e diventata nel corso degli anni punto di riferimento per la scelta di un locale, di un prodotto o di un piatto tipico del territorio. Per chi desidera trovare un ristorante infatti, risulta un utilissimo e ricercato veicolo d’informazione gastronomica, un vademecum pratico e illustrato della ristorazione cremonese per enti, associazioni e privati.

La guida cartacea viene pubblicata annualmente ad inizio autunno dal 1984 – la prima con il titolo “Mangiàa a Cremùna” – e riporta l’elenco completo di tutti i ristoranti, pizzerie e agriturismi suddivisi nelle tre zone della provincia di Cremona: il Cremonese, il Cremasco e il Casalasco. È strutturata in quattro sezioni: l’elenco dei locali associati alla Strada del Gusto e la presentazione dei prodotti tipici cremonesi con i relativi produttori e i luoghi di produzione; una sezione sulle principali manifestazioni gastronomiche della provincia di Cremona da settembre 2016 ad agosto 2017; l’elenco di tutti i locali divisi per località in ordine alfabetico e classificati fra agriturismi, ristoranti e pizzerie; e infine le schede di approfondimento con i dati caratteristici dei locali.

Dal 2015 è affiancata dalla versione online www.andiamoatavola.it, un sito che unisce cultura e gastronomia per "respirare” il sapore dell’intero territorio cremonese, cremasco e casalasco, scoprire i prodotti tipici e scegliere il locale dove assaporarli o le botteghe in cui acquistarli, dando voce ai suoi protagonisti

Uno dei dolci in carta a Il Poeta Contadino, Casalbuttano (CR). Foto da poetacontadino.it

La tiratura totale della guida è di 24mila copie ed è distribuita gratuitamente nelle edicole, presso l’ufficio Iat, la Pro Loco di Crema e nelle maggiori manifestazioni fieristiche. Dal 2015 è stata affiancata dalla versione online www.andiamoatavola.it, un sito, inteso come luogo di incontro, che unisce cultura e gastronomia per "respirare” il sapore dell’intero territorio cremonese, cremasco e casalasco, scoprire i prodotti tipici e scegliere il locale dove assaporarli o le botteghe in cui acquistarli, dando voce ai suoi protagonisti: i ristoratori, i produttori e i negozianti.

Il sito è strutturato in due sezioni che permettono di “navigare” con gusto: la prima è dedicata ai ristoranti divisi per località in ordine alfabetico (pubblicati gratuitamente e aggiornati settimanalmente), ognuno accompagnato da una scheda approfondita con ricette, curiosità o eventi relativi al locale.

La seconda sezione è invece dedicata ai prodotti tipici suddivisi per territorio. Locali e prodotti sono strettamente correlati e collegati fra loro: il sito permette di scoprire un prodotto tipico, ad esempio i tortelli cremaschi, e trovare il locale dove mangiarli e comprarli, o la ricetta per cucinarli. Viceversa se si è alla ricerca di un ristorante dove mangiare i tortelli cremaschi, si può scoprire anche chi li produce, chi li vende e come si cucinano.

Una piccola enciclopedia del territorio quindi, che si pone come obiettivo il rispetto e il mantenimento delle tradizioni e del patrimonio enogastronomico per sensibilizzare il pubblico a “mangiare nostrano” e allo stesso tempo dare risalto alla cucina cremonese.

Buona consultazione e... buon appetito! 

 

Di Alda Fantin

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017