18/10/2016

Autunno goloso a Dello

Nel borgo della pianura bresciana il weekend sarà animato dalla tradizionale Sagra del fungo chiodino

Un successo che si rinnova di anno in anno e apre le porte all’autunno goloso. A Dello, in provincia di Brescia, si terrà dal 21 al 23 ottobre la XXVI Sagra del fungo chiodino. La Bassa bresciana diventa per tre giorni il punto di riferimento degli amanti dei funghi che arrivano a migliaia per assaggiare le ricette tipiche e degustare i prodotti del territorio.

Gli appuntamenti

I funghi saranno, naturalmente, i protagonisti dei piatti e degli stand gastronomici, ma ci sarà spazio anche per le altre bontà dell’autunno come le castagne, la zucca e lo spiedo. Da provare i formaggi tipici locali, da degustare con un buon bicchiere di vin brûlé che scalderà le giornate e le serate ormai fredde. Oltre alla Mostra Mercato con i prodotti tipici e ai più gustosi piatti a base di funghi, l’atmosfera sarà resa ancora più allegra da concerti di musica italiana e rock. Non mancheranno le serate a tema, e l’esposizione di oggetti d’arte e rarità d’epoca. Le Associazioni locali organizzeranno, inoltre, momenti di gioco pensati per i bambini, in modo che anche i più piccoli possano divertirsi e stare insieme con attività educative e creative.

I funghi saranno, naturalmente, i protagonisti dei piatti e degli stand gastronomici, ma ci sarà spazio anche per le altre bontà dell’autunno come le castagne, la zucca e lo spiedo

Le ricette locali

I funghi sono una vera fonte di ispirazione in cucina. Tra le ricette più amate nel bresciano a base di questa specialità ci sonogli Gnocchi con chiodini e salsiccia, le Lasagne con i funghi chiodini, il Risotto ai chiodini, i Fusilli saltati con chiodini e speck. Chi preferisce un tocco creativo apprezzerà i Casoncelli vegetariani con fondo di chiodini, uvetta e pinoli, i Fagottini di crespella ripiena ai chiodini e la Pasta con salsa delicata ai chiodini, panna e zafferano. Piatti saporiti di una cucina vera, che parlano di un territorio da scoprire e di tradizioni da amare e tramandare.

 

di Annalisa Leopolda Cavaleri

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017