IL FOOD FILM FEST DI BERGAMO
La città orobica capitale di cinema e cibo

Per il terzo anno di fila Bergamo è la capitale internazionale di cinema e cibo, grazie al Food Film Fest, l’unico festival europeo dedicato al mondo del food. Il concorso cinematografico internazionale ha raccolto oltre 500 film da tutto il mondo. 

I temi trattati vanno dal gusto all’arte culinaria, dalla corretta nutrizione alla produzione di cibo, dalla biodiversità alla memoria gastronomica come patrimonio da proteggere. Tutto ciò senza farsi mancare degustazioni, convegni e incontri. Al termine di ogni proiezione è offerta al pubblico una degustazione guidata di prodotti locali a km 0 in collaborazione con Coldiretti Bergamo, valorizzando ogni sera un prodotto diverso. 

Nel corso della settimana è stata inoltre allestita una particolare mostra sensoriale dedicata ai legumi, con Slow Food giovani, mirata a riattivare i sensi attraverso la percezione e l’olfatto.
Novità attesa di quest’anno è la partecipazione di Erg 2017 con i “Venerdì Erg”, per scoprire i territori della Lombardia orientale attraverso i suoi tanti prodotti. E sempre in collaborazione con East Lombardy, si è svolta in anteprima al Food Film Fest una cena organizzata con Domus e il ristorante vegetariano/vegano di Mirko Ronzoni Good Food Veg, per degustare prodotti del territorio accompagnati da vini vegani.
Sabato 17 si sono concluse le proiezioni cinematografiche con la premiazione dei film che più hanno veicolato la consapevolezza di ciò di cui ci nutriamo ogni giorno, per abbracciare un’ideologia anti-spreco ed eliminare disuguaglianze e mal nutrizione: “Mani” di Michele Trentini, “Little Big George” di Priyanka Tanwar, “Mr Blue Footed Booby” di Gino Baldeon, “Il Vortice Fuori” di Giorgio Affanni e “Best Before” di Joe Palmer.

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017