I sapori del lago
L'oro del Sebino: tutto il gusto del lago, in gocce dorate.

Sulle incantevoli rive del lago d’Iseo nasce un prodotto di straordinaria raffinatezza: l’olio d’oliva del Sebino DOP. Numerose sono le testimonianze che ci raccontano come la produzione d’olio in questo territorio sia fortemente radicata nei suoi abitanti: molti sono i documenti storici e gli antichi frantoi che dimostrano quanto appena detto.

L’olio extravergine d’oliva DOP dei Laghi Lombardi – con menzione geografica aggiuntiva “Sebino” – si ottiene dalle varietà di olivo Leccino in misura del 40%; Frantoio, Casaliva, Pendolino e Sbresa da sole o congiuntamente in misura non superiore al 60% e altre varietà in misura non superiore al 20%. Alla vista si presenta di colore verde – giallo ed ha un gusto fruttati di oliva leggero o medio, accompagnato da una lieve sensazione di piccante amaro che talvolta presenta però un retrogusto di mandorla dolce.

In questa zona l’ulivo viene coltivato fin dall’epoca romana perché, sulle sponde del Sebino, del lago di Como e Lecco, possiamo trovare un microclima ideale per questa tipologia di coltivazione.
Alla vista si presenta di colore verde – giallo ed ha un gusto fruttati di oliva leggero o medio, accompagnato da una lieve sensazione di piccante amaro che talvolta presenta però un retrogusto di mandorla dolce. Si abbina molto bene con gli antipasti e con i piatti a base di pesce, ma è perfetto anche per le preparazioni di pasticceria.

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017