TORTELLI AMARI ALL'ERBA SAN PIETRO

Ingredienti

Per la pasta:

  • 1 etto di farina tipo "0" ogni uovo

Per il ripieno:

  • 2 kg di erbette
  • 2 hg di cipolle
  • 1 spicchio d'aglio
  • 20 gr di salvia
  • 1 hg di burro
  • 2 hg di formaggio Grana Padano DOP
  • 50 gr di pane grattuggiato
  • sale q.b.
  • erbe amare q.b.
  • 1 uovo
  • 1/2 noce moscata

 

Vino consigliato per l'abbinamento:

Chardonnay POLZINA CURTEFRANCA DOC BARONE PIZZINI

Descrizione

I tortelli tradizionali preparati con un ripieno di erbe spontanee di campo, cipolla, Grana Padano, pane grattuggiato e uova.

 


Si parte dalla classica fontana.
Si mescolano molto bene uova e farina, aiutandosi, all'inizio, con una forchetta, fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico da cui, dopo una mezz'oretta di riposo, si prepara la sfoglia (molto meglio con il mattarello e l'asse di legno).

Cuocere le erbette, strizzarle bene e macinarle nel passaverdure. Nel frattempo cuocere nel burro la cipolla tritata e l'aglio (integro del proprio involucro). A cottura ultimata togliere gli ingredienti, aggiungere quindi la salvia che dovrà rosolarsi bene affinché diventi croccante, poi toglierla.

Unire le erbette al condimento ottenuto dalla cottura di cipolle, aglio e salvia, cuocere e rosolare il tutto per dieci minuti. A fine cottura unire le erbe amare finemente tritate, lasciandole raffreddare per poi amalgamarle con uova, formaggio, pane grattugiato, noce moscata, sale.

La sfoglia va tagliata a parziale asciugatura. Quando la superficie è asciutta ma non secca, si arrotola il foglio di pasta e si ricavano i formati voluti. Una volta pronto il ripieno, bisognerà avvolgerlo nella classica sfoglia all'uovo.

E' consigliabile la piegatura a triangolo con pinzatura al centro.

Servire con una spolverata di Grana Padano, una cucchiaiata di burro fuso e salvia croccante. 

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017