Le antiche Rive

Descrizione

Nel cuore di Salò, a due passi dal lago di Garda, Paola e Manuel rinnovano ogni giorno la magia dell'accoglienza in un ambiente sobrio e raccolto, che farà da sfondo ad un'esperienza culinaria altamente emozionale, in grado di stuzzicare e soddisfare anche la vista ed il palato più raffinato. Paola si occupa della cura dell'ambiente ed accoglie gli Ospiti con la consueta grazia ed affabilità, mettendoli a loro agio e accompagnandoli nella scelta del menù con consigli ed informazioni sui piatti; coadiuvata in questo da Manuel, che riveste con grande competenza il difficile ruolo di approvvigionamento delle migliori materie prime tramite un'attenta ricerca sul territorio italiano e con un occhio di riguardo alla filosofia della cucina sana e del buon bere. La cucina, il vero tempio del gusto, è affidata allo Chef Sokol Xibri che, con sapiente maestrìa, rielabora i prodotti fondendo tradizione e modernità in modo armonico e innovativo, creando pietanze Gourmet ad alto impatto sensoriale.


Quando si visita Salò ci si rende subito conto di non essere di fronte ad una semplice meta turistica, ma ad una realtà culturale, storica ed artistica unica nel proprio genere. La bellezza del paesaggio e l'alta qualità delle strutture ricettive, fanno di questa città un crocevia di esperienze e sensazioni che dialogano con l'animo, portando a scoprire tradizioni e costumi di antichissime origini godibili tutt'oggi. Il MuSa di Salò, nel 2015 apre le sue porte al pubblico, ripercorrendo nei suoi spazi la storia di uno dei patrimoni culturali più importanti d'Italia. A Salò è lo stesso paesaggio ad assumere le fattezze di un capolavoro, forgiato dalla mano sapiente della natura e facilmente accessibile da parte dei visitatori. Un ambiente incontaminato, in cui immergersi attraverso percorsi che attraversano boschi e aree rurali, lasciando ammirare ampie vedute del lago di Garda. Le strutture presenti sono inoltre situate in una posizione estremamente favorevole alla visita ed alle escursioni giornaliere presso le vicine e bellissime città d'arte.

Continua

Nel cuore di Salò, a due passi dal lago di Garda, Paola e Manuel rinnovano ogni giorno la magia dell'accoglienza in un ambiente sobrio e raccolto, che farà da sfondo ad un'esperienza culinaria altamente emozionale, in grado di stuzzicare e soddisfare anche la vista ed il palato più raffinato. Paola si occupa della cura dell'ambiente ed accoglie gli Ospiti con la consueta grazia ed affabilità, mettendoli a loro agio e accompagnandoli nella scelta del menù con consigli ed informazioni sui piatti; coadiuvata in questo da Manuel, che riveste con grande competenza il difficile ruolo di approvvigionamento delle migliori materie prime tramite un'attenta ricerca sul territorio italiano e con un occhio di riguardo alla filosofia della cucina sana e del buon bere. La cucina, il vero tempio del gusto, è affidata allo Chef Sokol Xibri che, con sapiente maestrìa, rielabora i prodotti fondendo tradizione e modernità in modo armonico e innovativo, creando pietanze Gourmet ad alto impatto sensoriale.


Quando si visita Salò ci si rende subito conto di non essere di fronte ad una semplice meta turistica, ma ad una realtà culturale, storica ed artistica unica nel proprio genere. La bellezza del paesaggio e l'alta qualità delle strutture ricettive, fanno di questa città un crocevia di esperienze e sensazioni che dialogano con l'animo, portando a scoprire tradizioni e costumi di antichissime origini godibili tutt'oggi. Il MuSa di Salò, nel 2015 apre le sue porte al pubblico, ripercorrendo nei suoi spazi la storia di uno dei patrimoni culturali più importanti d'Italia. A Salò è lo stesso paesaggio ad assumere le fattezze di un capolavoro, forgiato dalla mano sapiente della natura e facilmente accessibile da parte dei visitatori. Un ambiente incontaminato, in cui immergersi attraverso percorsi che attraversano boschi e aree rurali, lasciando ammirare ampie vedute del lago di Garda. Le strutture presenti sono inoltre situate in una posizione estremamente favorevole alla visita ed alle escursioni giornaliere presso le vicine e bellissime città d'arte.

Á la carte

. ANTIPASTI consigliati :

  Tartare di salmone marinato al mojito, con passion fruit ubriacato al rum  

  Terrinella di melanzane, su lago di burrata affumicata e gambero rosso di Sicilia scottato   

  Battuta di Fassona Piemontese COALVI e avocado   

  Selezione Formaggi "Beppino Occelli"   

  I migliori Salumi selezionati   

. PRIMI consigliati :

   L'Originale Tortello Amaro di Castel Goffredo, ripieno all'erba amara di San Pietro  

  Agnolotti di pasta fresca ripieni ai frutti di mare in consommè di pesce  

  Carbonara di pesce con Bucatini di Gragnano  

  Fidanzatini di Gragnano allo speck e crema di zafferano di Pozzolengo 

. SECONDI consigliati :

  Coregone di lago al cartoccio, con arance di Sicilia, olive taggiasche ed erbe aromatiche   

  Luccio in carbone (vincitore concorso gastronomico "Un Fiore nel Piatto" Presidente di Giuria Edoardo Raspelli)   

  Filetto di Fassona Piemontese COALVI in crosta, affumicato in bellavista   

  Costolette agnello pancettate, tortino di riso allo zafferano di Pozzolengo, riduzione Valpolicella 

  Pollo "Ficatum" allevato in cortile con fichi, frutta, verdura e cereali  

. DESSERT consigliati:

  Tris di créme brulét vaniglia, menta, liquirizia   

  Panna cotta non cotta con sfumatura al rosmarino   

  Dessert "Le antiche Rive"

  Tortino di cioccolato fondente con cuore dolce cremoso 

. EXTRA

  Caffè espresso Dream Coffee accompagnato da piccoli dolcetti

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017

I nostri partner