Castiglione delle Stiviere

Descrizione

Castiglione delle Stiviere, situata nel cuore dell’anfiteatro delle Colline Moreniche del Garda grazie alla vicinanza del lago gode di un clima. Nel suo complesso culturale possiamo ammirare il Museo della Croce Rossa, il Duomo e il Santuario di San Luigi Gonzaga ed il museo Aloisiano che, dal 1608, ospita la congregazione delle Vergini di Gesù. 


Castiglione delle Stiviere, incastonata nei rilievi morenici che fanno da transizione tra il lago di Garda e la pianura lombarda, entró a far parte dei possedimenti dei Gonzaga nel 1404. Nel suo complesso culturale da ammirare il Museo Internazionale della Croce Rossa fondato da Henry Dunant, il Santuario di San Luigi Gonzaga ed il museo Aloisiano che, dal 1608, ospita la congregazione delle Vergini di Gesù. Il borgo di Castellaro Lagusello sorge su un'altura, affacciata su un piccolo lago a forma di cuore. L'attuale castello risale al 1100-1200 e deve la sua origine agli Scaligeri. La cittadina di Castellaro Lagusello insieme a Bande di Cavriana è stata iscritta nella lista dei siti patrimonio dell’Umanità dell’Unesco tra i siti palafitticoli alpini. Solferino è dominata da un massiccio torrione del 1022 che svetta sulla collina più celebre del mantovano, dove il 24 giugno 1859 si svolse una delle più cruente battaglie del Risorgimento.

Continua

Castiglione delle Stiviere, situata nel cuore dell’anfiteatro delle Colline Moreniche del Garda grazie alla vicinanza del lago gode di un clima. Nel suo complesso culturale possiamo ammirare il Museo della Croce Rossa, il Duomo e il Santuario di San Luigi Gonzaga ed il museo Aloisiano che, dal 1608, ospita la congregazione delle Vergini di Gesù. 


Castiglione delle Stiviere, incastonata nei rilievi morenici che fanno da transizione tra il lago di Garda e la pianura lombarda, entró a far parte dei possedimenti dei Gonzaga nel 1404. Nel suo complesso culturale da ammirare il Museo Internazionale della Croce Rossa fondato da Henry Dunant, il Santuario di San Luigi Gonzaga ed il museo Aloisiano che, dal 1608, ospita la congregazione delle Vergini di Gesù. Il borgo di Castellaro Lagusello sorge su un'altura, affacciata su un piccolo lago a forma di cuore. L'attuale castello risale al 1100-1200 e deve la sua origine agli Scaligeri. La cittadina di Castellaro Lagusello insieme a Bande di Cavriana è stata iscritta nella lista dei siti patrimonio dell’Umanità dell’Unesco tra i siti palafitticoli alpini. Solferino è dominata da un massiccio torrione del 1022 che svetta sulla collina più celebre del mantovano, dove il 24 giugno 1859 si svolse una delle più cruente battaglie del Risorgimento.

Da non perdere nei dintorni

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017