La Caprese

Descrizione

Aperto dal 1975, il ristorante La Caprese è un punto fermo della ristorazione bergamasca.

Protagonista assoluto della sua cucina è il pesce, cucinato seguendo le tradizioni dell'isola di Capri. Bruno e Giuseppina, i proprietari, provengono infatti dalla meravigliosa isola nel golfo di Napoli dalla quale hanno importato ricette e sapori.

Il rispetto della tradizione e l'eleganza della semplicità sono il valore aggiunto di questo ristorante.

La cucina di Bruno e Giuseppina è una cucina di casa, tanto che il loro ristorante, si trova proprio nella villa che è loro abitazione. Splendido il giardino: piccolo angolo di paradiso.


Continua

Aperto dal 1975, il ristorante La Caprese è un punto fermo della ristorazione bergamasca.

Protagonista assoluto della sua cucina è il pesce, cucinato seguendo le tradizioni dell'isola di Capri. Bruno e Giuseppina, i proprietari, provengono infatti dalla meravigliosa isola nel golfo di Napoli dalla quale hanno importato ricette e sapori.

Il rispetto della tradizione e l'eleganza della semplicità sono il valore aggiunto di questo ristorante.

La cucina di Bruno e Giuseppina è una cucina di casa, tanto che il loro ristorante, si trova proprio nella villa che è loro abitazione. Splendido il giardino: piccolo angolo di paradiso.


Á la carte

ANTIPASTI

  • Frutti di mare crudi €35.00
  • Gran crudità all’Isolana €50.00
  • Tartare di tonno, spada o scampi €25.00
  • Crudità di pesci e crostacei all’Isolana €35.00

PRIMI PIATTI

  • Spaghetti con vongole alla Posillipo €20.00
  • Lumaconi di pasta con ragù di pesci all’Isolana €20.00
  • Paccheri con cozze, fagioli, gamberi e rucola €20.00
  • Risotto ai frutti di mare €20.00
  • Linguine con aragosta (su disponibilità) €40.00
  • Linguine con astice €30.00
  • Pasta con seppia in nero (su disponibilità) €20.00


SECONDI PIATTI

  • Grigliata mista €45.00
  • Gran Fritto misto €35.00
  • Totanetti o calamaretti saltati in padella o in umido €25.00
  • Zuppa di pesce alla Partenopea €35.00

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017