GUIDE TURISTICHE IL MOSAICO

Descrizione

Prima di dirvi chi siamo vi diciamo cosa ci piace fare.

A noi piace far viaggiare gli altri. Ci piace che ogni visita guidata sia per chi ci segue un'esperienza memorabile. Conosciamo bene il nostro territorio nelle sue manifestazioni più elevate e nelle sue pieghe più nascoste. 

Tradizioni, sapori, cultura, arte, cucina e natura daranno forma al vostro viaggio con la qualità che solo una guida locale vi può offrire.

Per questo portale abbiamo selezionato una serie di percorsi che privilegiano l'esprienze gustativa ma sempre combinata con visite a siti di particolare interesse storico-artistico e alle attività  di artigianato locale.

Perchè un territorio, come un buon piatto, per essere gustato fino in fondo ha bisogno di tutti i sui ingredienti.

Per conoscere tutte le nostre offerte invitiamo a visitare il nostro sito web: www.guideturisticheilmosaico.it


L'Associazione Il Mosaico riunisce circa venti guide turistiche con regolare abilitazione e laureate in storia dell'arte, storia, conservazione dei beni culturali, restauro e lingue straniere.

Nel curriculum del Mosaico rientrano molte collaborazioni nell'ambito di manifestazioni culturali e turistiche importanti.

Abbiamo organizzato e gestito l'accoglienza turistica a Montisola durante l'evento mondiale "The Floating Piers" di Christo in collaborazione con il Comune di Monte Isola.

Lavoriamo con il Comune di Brescia collaborando in occasione della "Notte bianca della cultura" e nella gestione delle visite guidate che partono ogni fine settimana dall'infopoint turistico del centro storico.

Svolgiamo regolare servizio guida per i musei bresciani, tra cui il sito UNESCO del "Monastero di S. Giulia e Area archeologica monumentale" in convenzione con la Fondazione Brescia Musei. 

Per la Compagnia dei Custodi delle Sante Croci svolgiamo da moltissimi anni servizio di informazione storico-artistica in occasione dell'annuale Esposizione del Tesoro delle Sante Croci in Cattedrale.

Collaboriamo alla rassegna "Carmine resistente" organizzata dalla sez. ANPI caduti di Piazza Rovetta offrendo servizi guida sulla storia della resistenza bresciana.

Tra le iniziative culturali progettate e organizzate dal Mosaico figurano la Campagna di sesibilizzazione per la Conoscenza del Territorio "Una Terra meravigliosa: Montisola 2016",  la rassegna "Brescia racconta: la sfilata degli Enigmi".

Continua

Prima di dirvi chi siamo vi diciamo cosa ci piace fare.

A noi piace far viaggiare gli altri. Ci piace che ogni visita guidata sia per chi ci segue un'esperienza memorabile. Conosciamo bene il nostro territorio nelle sue manifestazioni più elevate e nelle sue pieghe più nascoste. 

Tradizioni, sapori, cultura, arte, cucina e natura daranno forma al vostro viaggio con la qualità che solo una guida locale vi può offrire.

Per questo portale abbiamo selezionato una serie di percorsi che privilegiano l'esprienze gustativa ma sempre combinata con visite a siti di particolare interesse storico-artistico e alle attività  di artigianato locale.

Perchè un territorio, come un buon piatto, per essere gustato fino in fondo ha bisogno di tutti i sui ingredienti.

Per conoscere tutte le nostre offerte invitiamo a visitare il nostro sito web: www.guideturisticheilmosaico.it


L'Associazione Il Mosaico riunisce circa venti guide turistiche con regolare abilitazione e laureate in storia dell'arte, storia, conservazione dei beni culturali, restauro e lingue straniere.

Nel curriculum del Mosaico rientrano molte collaborazioni nell'ambito di manifestazioni culturali e turistiche importanti.

Abbiamo organizzato e gestito l'accoglienza turistica a Montisola durante l'evento mondiale "The Floating Piers" di Christo in collaborazione con il Comune di Monte Isola.

Lavoriamo con il Comune di Brescia collaborando in occasione della "Notte bianca della cultura" e nella gestione delle visite guidate che partono ogni fine settimana dall'infopoint turistico del centro storico.

Svolgiamo regolare servizio guida per i musei bresciani, tra cui il sito UNESCO del "Monastero di S. Giulia e Area archeologica monumentale" in convenzione con la Fondazione Brescia Musei. 

Per la Compagnia dei Custodi delle Sante Croci svolgiamo da moltissimi anni servizio di informazione storico-artistica in occasione dell'annuale Esposizione del Tesoro delle Sante Croci in Cattedrale.

Collaboriamo alla rassegna "Carmine resistente" organizzata dalla sez. ANPI caduti di Piazza Rovetta offrendo servizi guida sulla storia della resistenza bresciana.

Tra le iniziative culturali progettate e organizzate dal Mosaico figurano la Campagna di sesibilizzazione per la Conoscenza del Territorio "Una Terra meravigliosa: Montisola 2016",  la rassegna "Brescia racconta: la sfilata degli Enigmi".

LAGO DI GARDA: IL MEDITERRANEO AI PIEDI DELLE ALPI

Prodotti tipici, esperienze culinarie e grande bellezza

Nei secoli scorsi molti giovani europei sceglievano l'Italia per compiere il loro viaggio di formazione. Per l'Europa lo stile italiano era modello di raffinatezza. La sua cucina formava il loro gusto, il modo di vivere generava il desiderio di tornare. Il Garda era la loro porta verso quel mondo unico, una tappa amatissima, il primo assaggio.

Perocorreremo la costa del lago di Garda inseguendo i sapori della sua terra, sapori che il clima mite declina alla mediterranea. Protagonisti saranno l'olio, il vino, gli agrumi, il pesce e i capperi. Il contorno sarà la meraviglia del suo paesaggio, la sua storia e l'espressione della sua arte.

ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA

Visita al Castello ricetto di Padenghe in posizione panoramica sul lago

Degustazione di vini e oli della Valtenesi in cantina di Raffa di Puegnago

Pranzo tipico del Garda in trattoria caratteristica a Bogliaco con illustrazione delle ricette locali e dei prodotti degustati 

Passeggiata a Gargnano e visita al chiostro di S. Francesco

Visita alla secolare "Limonaia della Malora" a Gargnano e degustazione dei suoi prodotti

...e poi scegliete come tornare

1. Guardando il lago spostandovi via terra

Visita alla chiesa romanica di S. Andrea a Maderno

2. Guardando la terra spostandovi via lago con scafo privato

Navigazione fino a Gardone Riviera con illustrazione delle dimore storiche affacciate sulla riva.

Il nostro servizio comprende guida + accompagnamento. Saremo a vostra disposizione per tutto il tempo e non dovrete mai pensare al tempo.

RICHIESTA INFORMAZIONI (per cortesia scrivete in "oggetto" il titolo del percorso, risponderemo entro 24 ore)

TUTTI I NOSTRI PERCORSI SUL LAGO DI GARDA 

 

 

Continua

Prodotti tipici, esperienze culinarie e grande bellezza

Nei secoli scorsi molti giovani europei sceglievano l'Italia per compiere il loro viaggio di formazione. Per l'Europa lo stile italiano era modello di raffinatezza. La sua cucina formava il loro gusto, il modo di vivere generava il desiderio di tornare. Il Garda era la loro porta verso quel mondo unico, una tappa amatissima, il primo assaggio.

Perocorreremo la costa del lago di Garda inseguendo i sapori della sua terra, sapori che il clima mite declina alla mediterranea. Protagonisti saranno l'olio, il vino, gli agrumi, il pesce e i capperi. Il contorno sarà la meraviglia del suo paesaggio, la sua storia e l'espressione della sua arte.

ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA

Visita al Castello ricetto di Padenghe in posizione panoramica sul lago

Degustazione di vini e oli della Valtenesi in cantina di Raffa di Puegnago

Pranzo tipico del Garda in trattoria caratteristica a Bogliaco con illustrazione delle ricette locali e dei prodotti degustati 

Passeggiata a Gargnano e visita al chiostro di S. Francesco

Visita alla secolare "Limonaia della Malora" a Gargnano e degustazione dei suoi prodotti

...e poi scegliete come tornare

1. Guardando il lago spostandovi via terra

Visita alla chiesa romanica di S. Andrea a Maderno

2. Guardando la terra spostandovi via lago con scafo privato

Navigazione fino a Gardone Riviera con illustrazione delle dimore storiche affacciate sulla riva.

Il nostro servizio comprende guida + accompagnamento. Saremo a vostra disposizione per tutto il tempo e non dovrete mai pensare al tempo.

RICHIESTA INFORMAZIONI (per cortesia scrivete in "oggetto" il titolo del percorso, risponderemo entro 24 ore)

TUTTI I NOSTRI PERCORSI SUL LAGO DI GARDA 

 

 

VALCAMONICA: GENUINITÀ E MISTERO

Sito unesco, esperienze "bio" e spirito della valle

Poche terre in Italia hanno generato tanti racconti arcani, gesti estremi, personaggi enigmatici. La Valcamonica è una terra ermetica, ruvida, una terra di confine. Incombente e indomabile ha indotto i sui abitanti a lasciare che il mistero pervadesse ogni narrazione, ogni tentativo di spiegazione sulle condizioni della loro vita. Noi saremo le vostri interpreti.

Decifreremo insieme a voi i "pitoti" incisi dai primi abitanti della valle sulle grandi lavagne di pietra in mezzo ai boschi; leggeremo in S. Maria della Neve gli affreschi "stregoneschi" di Romanino, che si fece portavoce della storia camuna durante l'inquisizione; gusteremo insieme i sapori antichi del cibo valligiano, sapori genuini a cui la più aggiornata filosofia dell'alimentazione oggi ci riconduce. I produttori della valle ci insegneranno a riconoscere un prodotto biologico per mezzo di degustazioni comparate, spiegazioni e racconti. 

ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA

Visita alla Riserva naturale delle incisioni rupestri di Ceto, Cimbergo e Paspardo (sito UNESCO)

Esperienza "bio" per imparare a riconoscere il prodotto biologico attraverso una degustazione comparata e guidata (latte e formaggi) nell'azienda agricola S. Faustino a Ceto

Pranzo in agriturismo a Ceto

Visita alle strutture, coltivazioni e animali dell'azienda agricola (secondo stagione) 

Visita alla chiesa di S. Maria della Neve a Pisogne e lettura degli affreschi di Romanino

Passeggiata a Pisogne sul lungo lago d'Iseo

Il nostro servizio comprende guida + accompagnamento. Saremo a vostra disposizione per tutto il tempo e non dovrete mai pensare al tempo.

RICHIESTA INFORMAZIONI (per cortesia scrivete in "oggetto" il titolo del percorso, risponderemo entro 24 ore)

TUTTI I NOSTRI PERCORSI IN VALCAMONICA

Continua

Sito unesco, esperienze "bio" e spirito della valle

Poche terre in Italia hanno generato tanti racconti arcani, gesti estremi, personaggi enigmatici. La Valcamonica è una terra ermetica, ruvida, una terra di confine. Incombente e indomabile ha indotto i sui abitanti a lasciare che il mistero pervadesse ogni narrazione, ogni tentativo di spiegazione sulle condizioni della loro vita. Noi saremo le vostri interpreti.

Decifreremo insieme a voi i "pitoti" incisi dai primi abitanti della valle sulle grandi lavagne di pietra in mezzo ai boschi; leggeremo in S. Maria della Neve gli affreschi "stregoneschi" di Romanino, che si fece portavoce della storia camuna durante l'inquisizione; gusteremo insieme i sapori antichi del cibo valligiano, sapori genuini a cui la più aggiornata filosofia dell'alimentazione oggi ci riconduce. I produttori della valle ci insegneranno a riconoscere un prodotto biologico per mezzo di degustazioni comparate, spiegazioni e racconti. 

ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA

Visita alla Riserva naturale delle incisioni rupestri di Ceto, Cimbergo e Paspardo (sito UNESCO)

Esperienza "bio" per imparare a riconoscere il prodotto biologico attraverso una degustazione comparata e guidata (latte e formaggi) nell'azienda agricola S. Faustino a Ceto

Pranzo in agriturismo a Ceto

Visita alle strutture, coltivazioni e animali dell'azienda agricola (secondo stagione) 

Visita alla chiesa di S. Maria della Neve a Pisogne e lettura degli affreschi di Romanino

Passeggiata a Pisogne sul lungo lago d'Iseo

Il nostro servizio comprende guida + accompagnamento. Saremo a vostra disposizione per tutto il tempo e non dovrete mai pensare al tempo.

RICHIESTA INFORMAZIONI (per cortesia scrivete in "oggetto" il titolo del percorso, risponderemo entro 24 ore)

TUTTI I NOSTRI PERCORSI IN VALCAMONICA

FRANCIACORTA: IL PARADISO IN BOCCA

Cantine storiche, alta cucina e piccoli gioielli d'arte

In Franciacorta la secolare coltivazione della vite ricopre come un manto le colline e ha portato il nome di questa terra ai vertici assoluti dell'alta qualità nel mondo.

Alle cantine e alle distillerie fanno da contrappunto monasteri, castelletti e piccoli borghi circondati da una natura ordinata, dolcemente imbrigliata dall'esigente lavoro dell'uomo.

Grandi chef hanno deciso, non a caso, di aprire i loro ristoranti in questo paradiso della degustazione. Se desiderate il meglio per i vostri palati senza dimenticare che anche l'occhio vuole la sua parte, seguiteci in Franciacorta. 

ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA

Visita al piccolo monastero medievale di S. Pietro in Lamosa in posizione panoramica affacciata sulle torbiere del lago d'Iseo.

Visita alla cantina Berlucchi a Borgonato e degustazione. Un'esperienza da non perdere, un labirinto sotterraneo con volte in cotto, luci calde e soffuse guidati da migliaia di bottiglie fino ad arrivare alla n. 1, all'origine della potente ascesa dell'etichetta Berlucchi nel mondo. 

Pranzo presso il ristorante "Le due colombe" dello chef Stefano Cerveni. Una stella Michlen da gustare nella bellissima location di un'antichissima chiesa in pietra.

Visita alla distilleria "Borgo antico S. Vitale" (presidio FAI) con degustazione delle grappe ed esperienza sensoriale. Imparerete a riconoscerne profumi e sfumature in base alla qualità della vinaccia utilizzata.

Il nostro servizio comprende guida + accompagnamento. Saremo a vostra disposizione per tutto il tempo e non dovrete mai pensare al tempo.

RICHIESTA INFORMAZIONI (per cortesia scrivete in "oggetto" il titolo del percorso, risponderemo entro 24 ore)

TUTTI I NOSTRI PERCORSI IN FRANCIACORTA

Continua

Cantine storiche, alta cucina e piccoli gioielli d'arte

In Franciacorta la secolare coltivazione della vite ricopre come un manto le colline e ha portato il nome di questa terra ai vertici assoluti dell'alta qualità nel mondo.

Alle cantine e alle distillerie fanno da contrappunto monasteri, castelletti e piccoli borghi circondati da una natura ordinata, dolcemente imbrigliata dall'esigente lavoro dell'uomo.

Grandi chef hanno deciso, non a caso, di aprire i loro ristoranti in questo paradiso della degustazione. Se desiderate il meglio per i vostri palati senza dimenticare che anche l'occhio vuole la sua parte, seguiteci in Franciacorta. 

ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA

Visita al piccolo monastero medievale di S. Pietro in Lamosa in posizione panoramica affacciata sulle torbiere del lago d'Iseo.

Visita alla cantina Berlucchi a Borgonato e degustazione. Un'esperienza da non perdere, un labirinto sotterraneo con volte in cotto, luci calde e soffuse guidati da migliaia di bottiglie fino ad arrivare alla n. 1, all'origine della potente ascesa dell'etichetta Berlucchi nel mondo. 

Pranzo presso il ristorante "Le due colombe" dello chef Stefano Cerveni. Una stella Michlen da gustare nella bellissima location di un'antichissima chiesa in pietra.

Visita alla distilleria "Borgo antico S. Vitale" (presidio FAI) con degustazione delle grappe ed esperienza sensoriale. Imparerete a riconoscerne profumi e sfumature in base alla qualità della vinaccia utilizzata.

Il nostro servizio comprende guida + accompagnamento. Saremo a vostra disposizione per tutto il tempo e non dovrete mai pensare al tempo.

RICHIESTA INFORMAZIONI (per cortesia scrivete in "oggetto" il titolo del percorso, risponderemo entro 24 ore)

TUTTI I NOSTRI PERCORSI IN FRANCIACORTA

BRESCIA: TRA SITI UNESCO E STREET FOOD

Pietre millenarie, street food e altissima pasticceria

Brescia fa parte del circuito "Città d'arte della Pianura padana". Le millenarie cave di Botticino e di Medolo l'hanno modellata nel corso tempo e ne hanno fatto un'affascinante città di pietra. A Brescia si trova uno dei 18 siti UNESCO conservati in area padana, contiene "Il Monastero longobardo di S. Giulia" e il "Parco archeologico romano" più grande del nord Italia.

I bresciani hanno il culto dell'aperitivo, consumato nei locali o preso per strada. L'aperitivo tipico è con "pirlo" (un calice di campari, vino bianco, scorzetta di limone) e "bertagnì" (baccalà fritto) una vera leccornia popolare.

Qui è nato Iginio Massari, "il Maestro dei maestri dei pasticceri italiani". Nel 2017 per il sesto anno consecutivo si è confermato essere il migliore nella classifica del Gambero Rosso. E a Brescia c’è la sua pasticceria dove arrivano in pellegrinaggio gourmands da tutta l'Italia e dall'estero. Qui ogni boccone è un volo, quasi un'esperienza mistica. Ma a Brescia ormai sono molte le pasticcerie premiate dal Gambero Rosso. E tra queste alcune sono dirette da alievi di Massari.

ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA

Scegliete voi come come iniziare...

1. Visita alle cave di Botticino, la pietra di cui è fatto anche l'Altare della patria a Roma

oppure

2. Visita al sito UNESCO del Monastero longobardo di S. Giulia e del Parco archeologico romano

... e poi

Aperitivo bresciano con pirlo e bertagnì in osteria del centro storico

Pranzo a base di prodotti tipici e cucina locale

Visita alla "città di pietra"

Degustazione in pasticceria 

Il nostro servizio comprende guida + accompagnamento. Saremo a vostra disposizione per tutto il tempo e non dovrete mai pensare al tempo.

RICHIESTA INFORMAZIONI (per cortesia scrivete in "oggetto" il titolo del percorso, risponderemo entro 24 ore)

TUTTI I NOSTRI PERCORSI A BRESCIA

Continua

Pietre millenarie, street food e altissima pasticceria

Brescia fa parte del circuito "Città d'arte della Pianura padana". Le millenarie cave di Botticino e di Medolo l'hanno modellata nel corso tempo e ne hanno fatto un'affascinante città di pietra. A Brescia si trova uno dei 18 siti UNESCO conservati in area padana, contiene "Il Monastero longobardo di S. Giulia" e il "Parco archeologico romano" più grande del nord Italia.

I bresciani hanno il culto dell'aperitivo, consumato nei locali o preso per strada. L'aperitivo tipico è con "pirlo" (un calice di campari, vino bianco, scorzetta di limone) e "bertagnì" (baccalà fritto) una vera leccornia popolare.

Qui è nato Iginio Massari, "il Maestro dei maestri dei pasticceri italiani". Nel 2017 per il sesto anno consecutivo si è confermato essere il migliore nella classifica del Gambero Rosso. E a Brescia c’è la sua pasticceria dove arrivano in pellegrinaggio gourmands da tutta l'Italia e dall'estero. Qui ogni boccone è un volo, quasi un'esperienza mistica. Ma a Brescia ormai sono molte le pasticcerie premiate dal Gambero Rosso. E tra queste alcune sono dirette da alievi di Massari.

ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA

Scegliete voi come come iniziare...

1. Visita alle cave di Botticino, la pietra di cui è fatto anche l'Altare della patria a Roma

oppure

2. Visita al sito UNESCO del Monastero longobardo di S. Giulia e del Parco archeologico romano

... e poi

Aperitivo bresciano con pirlo e bertagnì in osteria del centro storico

Pranzo a base di prodotti tipici e cucina locale

Visita alla "città di pietra"

Degustazione in pasticceria 

Il nostro servizio comprende guida + accompagnamento. Saremo a vostra disposizione per tutto il tempo e non dovrete mai pensare al tempo.

RICHIESTA INFORMAZIONI (per cortesia scrivete in "oggetto" il titolo del percorso, risponderemo entro 24 ore)

TUTTI I NOSTRI PERCORSI A BRESCIA

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017