Agribirrificio Sguaraunda

Descrizione

L’Agribirrificio Sguaraunda si trova a Pagazzano, nella pianura bergamasca, a pochi passi dal bel castello medievale. È stato il primo birrificio nato in provincia di Bergamo e uno dei primi anche in Italia: da 15 anni i ragazzi dell’Agribirrificio coltivano orzo, nei loro 6 ettari di terra, ma soprattutto coltivano e nutrono la passione per la birra.

La birra Sguaraunda è una birra tradizionale, di stile tedesco – belga: quindi non particolarmente amara, ma molto piacevole e beverina. Ovviamente non pastorizzata e non filtrata.
Attualmente sono in produzione 12 etichette diverse. Oltre alla più classica Bionda, Rossa, Ambrata, Weiss e Bionda Doppio Malto si trova la Nera Affumicata, la "Bergamasca" (biologica) e altre chicche come la “Murator” che mischia l'amaro del miele di castagno alla dolcezza del malto d'orzo o la “Birra di Pagazzano”, ispirata al vecchio stile Vienna delle birre di un tempo.

Dove trovare le birre a marchio Sguaraunda

Aderente al circuito Campagna amica di Coldiretti, l’Agribirrificio espone e vende i propri prodotti ogni prima domenica del mese a Bergamo Alta, in piazza Mascheroni

Le birre “Sguaraunda” si possono trovare anche in numerosi locali e ristoranti nella provincia di Bergamo e in altre province lombarde. Si possono inoltre acquistare direttamente in birrificio e online da sito birrificiosguaraunda.it

Non solo birra

L’agribirrificio ha avviato il progetto di recupero delle trebbie, ovvero i residui della lavorazione del malto. Dal recupero delle trebbie prende vita il pane e il cracker con le trebbie, delle vere delizie naturali, ovviamente a km 0.


Continua

L’Agribirrificio Sguaraunda si trova a Pagazzano, nella pianura bergamasca, a pochi passi dal bel castello medievale. È stato il primo birrificio nato in provincia di Bergamo e uno dei primi anche in Italia: da 15 anni i ragazzi dell’Agribirrificio coltivano orzo, nei loro 6 ettari di terra, ma soprattutto coltivano e nutrono la passione per la birra.

La birra Sguaraunda è una birra tradizionale, di stile tedesco – belga: quindi non particolarmente amara, ma molto piacevole e beverina. Ovviamente non pastorizzata e non filtrata.
Attualmente sono in produzione 12 etichette diverse. Oltre alla più classica Bionda, Rossa, Ambrata, Weiss e Bionda Doppio Malto si trova la Nera Affumicata, la "Bergamasca" (biologica) e altre chicche come la “Murator” che mischia l'amaro del miele di castagno alla dolcezza del malto d'orzo o la “Birra di Pagazzano”, ispirata al vecchio stile Vienna delle birre di un tempo.

Dove trovare le birre a marchio Sguaraunda

Aderente al circuito Campagna amica di Coldiretti, l’Agribirrificio espone e vende i propri prodotti ogni prima domenica del mese a Bergamo Alta, in piazza Mascheroni

Le birre “Sguaraunda” si possono trovare anche in numerosi locali e ristoranti nella provincia di Bergamo e in altre province lombarde. Si possono inoltre acquistare direttamente in birrificio e online da sito birrificiosguaraunda.it

Non solo birra

L’agribirrificio ha avviato il progetto di recupero delle trebbie, ovvero i residui della lavorazione del malto. Dal recupero delle trebbie prende vita il pane e il cracker con le trebbie, delle vere delizie naturali, ovviamente a km 0.


East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017