Degustando in bottega

Descrizione

Da venerdì 1 marzo, e per tutti i weekend del mese, alcune botteghe di liuteria del centro si aprono ai turisti per un’iniziativa insolita: sarà, infatti, possibile accedere ai luoghi dove quotidianamente si rinnova la tradizione che rende Cremona famosa e unica nel mondo e assistere a parte del processo di lavorazione di uno strumento ad arco, accompagnato dalle parole sapienti del maestro liutaio.

A conclusione della visita: una degustazione di prodotti tipici, come torrone, mostarde, formaggi e altre ghiottonerie, per gustare col palato oltre che con gli occhi altre eccellenze del territorio cremonese.

E la Welcome card dell’Infopoint in omaggio, per scoprire la città con una visita guidata gratuita, e ottenere sconti sugli acquisti in molti negozi, ristoranti e strutture ricettive convenzionati.

L’iniziativa è completamente gratuita, l'importante è prenotare la visita alla bottega di liuteria telefonando agli uffici dell’Infopoint. Questo per garantire un’organizzazione ottimale: le botteghe dei liutai, infatti, per la loro conformazione non possono accogliere gruppi molto ampi e per questo i posti sono limitati.

 


Il giorno della visita, chi ha prenotato si presenta all’appuntamento presso l’Infopoint di piazza del Comune, dove riceverà la Welcome card, la tessera turistica, gratuita per l’occasione, con la quale potrà effettuare una visita guidata il giorno stesso o in altra data. Il gruppo viene poi accompagnato alla bottega di liuteria dove assiste a parte della lavorazione di uno strumento, illustrata dalla spiegazione del liutaio. Conclude la visita la degustazione dei prodotti tipici e un po’ di shopping a prezzi scontati, per chi vuole, una volta rotte le righe.

Continua

Da venerdì 1 marzo, e per tutti i weekend del mese, alcune botteghe di liuteria del centro si aprono ai turisti per un’iniziativa insolita: sarà, infatti, possibile accedere ai luoghi dove quotidianamente si rinnova la tradizione che rende Cremona famosa e unica nel mondo e assistere a parte del processo di lavorazione di uno strumento ad arco, accompagnato dalle parole sapienti del maestro liutaio.

A conclusione della visita: una degustazione di prodotti tipici, come torrone, mostarde, formaggi e altre ghiottonerie, per gustare col palato oltre che con gli occhi altre eccellenze del territorio cremonese.

E la Welcome card dell’Infopoint in omaggio, per scoprire la città con una visita guidata gratuita, e ottenere sconti sugli acquisti in molti negozi, ristoranti e strutture ricettive convenzionati.

L’iniziativa è completamente gratuita, l'importante è prenotare la visita alla bottega di liuteria telefonando agli uffici dell’Infopoint. Questo per garantire un’organizzazione ottimale: le botteghe dei liutai, infatti, per la loro conformazione non possono accogliere gruppi molto ampi e per questo i posti sono limitati.

 


Il giorno della visita, chi ha prenotato si presenta all’appuntamento presso l’Infopoint di piazza del Comune, dove riceverà la Welcome card, la tessera turistica, gratuita per l’occasione, con la quale potrà effettuare una visita guidata il giorno stesso o in altra data. Il gruppo viene poi accompagnato alla bottega di liuteria dove assiste a parte della lavorazione di uno strumento, illustrata dalla spiegazione del liutaio. Conclude la visita la degustazione dei prodotti tipici e un po’ di shopping a prezzi scontati, per chi vuole, una volta rotte le righe.

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017