CASONCELLI DI TALEGGIO CON CREMA DI MAIS E FUNGHI

Ingredienti

Per la pasta all'uovo (per 1/2 kg di impasto):

  • 500 gr di farina bianca 00
  • 3 uova intere
  • 3 tuorli
  • sale qb
  • acqua qb

Per il ripieno:

  • 600 gr di Taleggio
  • 100 ml di panna fresca

Per la salsa:

  • 500 gr di mais in scatola
  • 2l di latte fresco
  • 6 scalogni
  • 100 gr di funghi spadellati e se disponibili ovuli crudi
Descrizione

Per la pasta all'uovo:

Disporre su un piano di lavoro la farina a fontana, mettere al centro le uova e un pizzico di sale. (eventualmente nell’impastatrice)

Lavorare energicamente il tutto fino a ottenere un impasto morbido ed omogeneo.

Lasciar riposare in frigorifero per circa 30 minuti avvolto nella pellicola o in un contenitore con chiusura ermetica.

Stendere l’impasto a mano (con il mattarello) o con l’apposita macchinetta (elettrica o manuale).

Tagliare la pasta a cerchi del diametro di 6/7 cm.

Per il ripieno:

Tagliare il taleggio a cubetti e metterlo in una casseruola con poca panna, fonderlo a bagnomaria fino ad ottenere un composto liscio e filante.

Per la crema di mais :

Pulire, lavare e tagliare gli scalogni a julienne, farli stufare e aggiungere il mais. Coprire con il latte e portare a bollore per circa 5 minuti. Frullare il tutto e aggiustare di sapore.

Farcire i dischetti di pasta con la fonduta di taleggio fredda e chiuderli dandogli la tipica forma del casoncello.

Cuocere i casoncelli in abbondante acqua salata, scolarli e mantecarli con burro e Parmigiano Reggiano.

Servire ben caldi sopra la crema di mais e i funghi spadellati e se disponibili ovoli crudi.

[Foto in copertina di Brambilla-Serrani]


Continua

Per la pasta all'uovo:

Disporre su un piano di lavoro la farina a fontana, mettere al centro le uova e un pizzico di sale. (eventualmente nell’impastatrice)

Lavorare energicamente il tutto fino a ottenere un impasto morbido ed omogeneo.

Lasciar riposare in frigorifero per circa 30 minuti avvolto nella pellicola o in un contenitore con chiusura ermetica.

Stendere l’impasto a mano (con il mattarello) o con l’apposita macchinetta (elettrica o manuale).

Tagliare la pasta a cerchi del diametro di 6/7 cm.

Per il ripieno:

Tagliare il taleggio a cubetti e metterlo in una casseruola con poca panna, fonderlo a bagnomaria fino ad ottenere un composto liscio e filante.

Per la crema di mais :

Pulire, lavare e tagliare gli scalogni a julienne, farli stufare e aggiungere il mais. Coprire con il latte e portare a bollore per circa 5 minuti. Frullare il tutto e aggiustare di sapore.

Farcire i dischetti di pasta con la fonduta di taleggio fredda e chiuderli dandogli la tipica forma del casoncello.

Cuocere i casoncelli in abbondante acqua salata, scolarli e mantecarli con burro e Parmigiano Reggiano.

Servire ben caldi sopra la crema di mais e i funghi spadellati e se disponibili ovoli crudi.

[Foto in copertina di Brambilla-Serrani]


Da non perdere nei dintorni

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017