CASONCELLI ALLA BERGAMASCA

Ingredienti

Per la pasta:

  • 250 g di farina 0
  • 250 g di semola
  • 1 uovo
  • 175 cl di acqua


Per il ripieno:

  • 500 g di carne bovina arrostita
  • 200 g di cotechino bergamasco
  • 150 g di Grana Padano DOP
  • 250 g di pangrattato
  • 10 g di amaretti
  • ½ pera
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Brodo q.b.

Per il condimento:

  • Burro q.b.
  • Salvia q.b.
  • Pancetta q.b.

 

Vino in abbinamento: Valcalepio Rosso DOC "Rosso del Lupo", azienda agricola Tosca, vendemmia 2013

Descrizione

Il piatto dell’accoglienza e della gioia dal 1300, consumato nei giorni di festa dalle famiglie bergamasche, qui proposto con l’impasto di Alessia Mazzola fatto con metà semola, metà farina bianca e poche uova: una pasta ripiena dove ogni casoncello è richiuso a mano uno a uno.


Preparare la pasta amalgamando farina e semola con le uova fino ad ottenere un impasto liscio. Fatelo riposare a temperatura ambiente avvolto con pellicola per alimenti per almeno un’ora.

Per preparare il ripieno rosolare in padella la pasta di salame con del burro e delle foglie di salvia, sbriciolare e unire al manzo precedentemente arrostito e tritato.

Unire gli amaretti sbriciolati, la pera tritata e il formaggio fino a ottenere un impasto umido e compatto. Se l’impasto fosse poco omogeneo, aggiungere un mestolo di brodo.

Stendere la pasta molto sottile e ricavarne dei cerchi di circa 10 cm di diametro. Adagiarvi piccole porzioni di ripieno.

Ripiegare la pasta su se stessa coprendo il ripieno per metà quindi piegare una seconda volta. Premere in modo deciso sui bordi per sigillare il casoncello, eliminando l’aria al suo interno. Infossare un po’ il centro, con una leggera pressione, per dare la caratteristica forma.

Cuocere i casoncelli in acqua bollente leggermente salata per 8/10 minuti e condire con il burro, la salvia e la pancetta ben rosolati.

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017