La filosofia
Una buona giornata ha inizio senz’altro con un’ottima colazione

PRIMA COLAZIONE: UN’OCCASIONE PER CONOSCERE IL TERRITORIO

Una buona giornata ha inizio senz’altro con un’ottima colazione. Riconosciuta da tutti come il pasto più importante, racchiude in sé quella carica di energia e di buonumore che aiuta ad affrontare meglio il risveglio e gli impegni quotidiani.

La colazione è un piacere da assaporare nel morbido risveglio di una vacanza piuttosto che nella fretta della routine quotidiana.

È il momento per apprezzare, godere, sperimentare sapori e profumi che caratterizzano il luogo che stiamo visitando, diventando il valore aggiunto di un soggiorno, nonché uno dei ricordi di una bella vacanza.

Valorizzare questo aspetto, sottolineare il valore nutrizionale ed esperienziale della colazione, è uno degli obiettivi che ci siamo proposti e che siamo convinti valga la pena diffondere.

La colazione di East Lombardy si definisce quindi in una proposta in grado di trasmettere il valore del territorio e della tradizione, che sia sostenibile e attinga alla filiera corta, che sia suggestiva perché racconti la sua genesi e infine che possa emozionare, in un’estasi di gusto e di sapori, chi la sperimenta. La colazione come esperienza gastronomica, quindi, si colora dei luoghi e della storia di chi la propone.

 

TERRITORIO E STORIA

Ricca è l’offerta di prodotti e preparazioni dolci e salate tipiche del territorio della Lombardia Orientale da proporre per la prima colazione e ciò proprio grazie alla complessità naturale dei luoghi: montagne, valli, colline, pianure, laghi e fiumi danno origine a diverse tipologie di produzioni che, nel corso dei secoli, grazie a stratificazioni e mescolanze culturali hanno assunto caratteristiche diverse in ogni paese, in ogni contrada, in ogni famiglia.

Ad esempio ogni territorio presenta una sua ciambella classica, apparentemente simile nel nome ma con consistenze e ingredienti diversi : troviamo quindi il Bussolano mantovano, il bresciano Bussolà, il Bussolano di Soresina (CR), la bergamasca Torta del Donizèt.

Anello di Monaco e sbrisolona mantovani, polenta e osei bergamasca, bunbunenn e baci di Cremona e spongada bresciana sono solo alcuni dei prodotti tipici della tradizione locale che potete sentire nominare viaggiando di provincia in provincia.

Sulle nostre tavole, per soddisfare ogni tipo di colazione, da quella all’italiana a quella più continentale, compaiono quindi confetture di frutta locale o marmellate di agrumi del Garda, piccoli frutti, latte e yogurt, così come mostarde, oltre a rinomati formaggi.

A rendere unica la prima colazione è la valorizzazione dei prodotti locali, la cura della preparazione e della presentazione, la varietà dell’offerta unita alla passione di artigiani, chef e pasticceri.

La prima colazione è un racconto che coinvolge emotivamente, narrando la passione per la creatività, la conoscenza della tradizione e l’esperienza nello scegliere le materie prime migliori.

 

ORA COME ALLORA

Pane inzuppato nel latte o nel vino, formaggio, frutta secca, uova, miele; gli ingredienti dello Jentaculum, la prima colazione dei Romani, non sembrano differire molto da quelli proposti dai locali che partecipano al progetto “Prima colazione: un’occasione per conoscere il territorio". E non potrebbe essere altrimenti: per cucinare bisogna partire da quello che la natura offre privilegiando la filiera corta.

 

FORMAGGI

Bergamo per secoli è stata il crocevia della transumanza di greggi di pecore e del cargà il mut (salita in alpeggio) delle mandrie di vacche. Ancora oggi, il territorio bergamasco è quello che presenta la maggiore densità di formaggi D.O.P. di tutta Europa; ben nove: Taleggio, Formai de Mut, Strachitunt, Gorgonzola, Grana Padano, Bitto, Provolone Valpadana, Quartirolo Lombardo, Salva Cremasco. Il territorio bresciano segue questo primato a breve distanza, proprio perché ha caratteristiche morfologiche simili e offre due produzioni D.O.P. preziose: Nostrano Valtrompia e Silter. Mantova e Cremona, nel bel mezzo della Pianura Padana, hanno pascoli estesi utili alla produzione di latte vaccino necessario per il formaggio più conosciuto al mondo, il Grana Padano D.O.P.; a Sud del Po, nel territorio mantovano, è prodotto anche il Parmigiano Reggiano D.O.P.

Numerosi altri sono i formaggi di pregio della Lombardia Orientale ottimi per la prima colazione: Agrì di Valtorta, Stracchino all’antica delle Valli Orobiche, Storico Ribelle, Bagòss di Bagolino,Fatulì della Valsaviore, tutti Presidi di Slow Food e, inoltre, tra le P.A.T. – Prodotti Agroalimentari Tradizionali della Regione Lombardia – sono inseriti: latteria, numerose tipologie di formaggelle, Branzi, crescenza, robiola, un’infinità di squisiti caprini e molti altri.

Squisito è il burrodi montagna P.A.T. da consumarsi spalmato sul pane con le confetture di frutta del territorio o con il miele di alta montagna Presidio Slow Food.

OLIO

Due le D.O.P. di Olio extravergine d’oliva presenti su territorio: Garda e Sebino.

FRUTTA

L’ampia estensione di terreni agricoli consente la produzione di eccellenti tipologie di frutta: Melone e Pera Mantovana I.G.P., Lampone di Lozio De. Co., Marroni della Valle del Garza De. Co.

Inoltre frutti di bosco, mele, castagne, prugne e albicocche.

Da non dimenticare infine i prodotti P.A.T. di frutta trasformata: cotognata e mostarda di Cremona; mostarda e sugolo di Mantova.

DOLCI

Prodotti nel territorio di East Lombardy e inseriti nell’elenco regionale dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali troviamo:

  • per Mantova: anello di Monaco, bussolano, sbrisolona, torta del Paradiso, torta di San Biagio, torta di tagliatelle, torta mantovana;

  • per Cremona: baci, bunbunenn, bussolano di Soresina, castagnaccio, croccante, graffioni, spongada di Crema, torrone di Cremona, torta Bertolina, torta di mandorle, torta sbrisolona, treccia d’oro di Cremona, ufela.

  • per Bergamo: polenta e uccelli dolce, torta Donizetti.

Infine tra i dolci tradizionali: il bussolà bresciano, la torta di treì, la türünina di Cremona De. Co. e la spongada della Valcamonica.

 

East Lombardy è regione europea
della gastronomia 2017

Main sponsor

Clicca sui loghi per leggere le news

Partner